MILANO, CENTRO – RESIDENZIALE

Pentalocale

  • Ristrutturazione integrale e progetto d’arredo
  • Perimetro di intervento: 210 mq
  • Anno: 2020
 

“Molto preparata, con un incredibile focus sui dettagli. Associa una notevole preparazione tecnica con una innata capacità di vedere il progetto nel suo insieme. Il modo in cui riesce a cambiare la configurazione di una pianta per soddisfare le esigenze del cliente è incredibile e la pone sicuramente tra i migliori architetti con cui mi sia mai capitato di interfacciarmi”.

 

Il progetto, partendo da un precedente strip out dello spazio, ridefinisce gli ambienti in relazione alle necessità e ai vincoli impiantistici dell’immobile, caratterizzato da poche colonne di scarico. Viene data molta importanza alla zona giorno, dotata di doppio salone separato da grandi portali strutturali che creano due ambienti indipendenti, sebbene comunicanti, e completata da un’ampia cucina abitabile. Il secondo ingresso risulta chiuso dalla zona storage/ripostiglio, mentre il guardaroba di appoggio è integrato nella grande libreria a muro della sala, realizzata su progetto di falegnameria. La zona notte è composta da due ampie camere da letto affacciate su un piccolo terrazzo e da uno studio/camera ospiti con bagno en suite e balcone, mentre il bagno principale risulta arioso e con diversi punti luce, oltre che impreziosito dalla particolare cabina doccia in mosaico bianco dotata di doppio soffione. Completano il progetto una grande cura dei dettagli costruttivi, come le gole luminose a soffitto, lo studio dei cartongessi, gli arredi in falegnameria, e un’accurata selezione dei materiali e delle finiture, come lo stucco veneziano bianco della zona giorno per le sue proprietà riflettenti, la carta da parati dei portali in corrispondenza del giunto strutturale dell’edificio per la sua elasticità, la scelta del mosaico nella cabina doccia per le innate caratteristiche antiscivolo. Lo studio dettagliato di ogni aspetto in fase progettuale, dove la posizione esatta degli arredi, le luci, la stessa fruizione della casa sono state condivise prima dell’inizio del cantiere, diviene garanzia di un risultato finale coerente e in linea con le aspettative.